vai al contenuto principale

Installazioni

Costante Aggiornamento

Scegliere l’infisso più adatto alle nostre esigenze, in termini di prestazioni, estetica e costo, non basta per migliorare l’Efficienza Energetica della casa. Molta attenzione va posta alla corretta Posa in Opera dei serramenti.

Il nostro impegno è sempre stato quello di aggiornarsi per utilizzare i migliori prodotti e sistemi di posa di nuova generazione.

Esiste il sistema di Posa Tradizionale a Silicone e Schiuma tradizionali (meno costoso ma meno performante), oppure una Posa Qualificata con posatore esperto e garantita 10 anni grazie all’utilizzo dei prodotti POSA CLIMA per sigillare l’infisso e garantire un Risparmio Energetico della propria Casa.

Scegliamo correttamente i prodotti per la posa delle finestre seguendo le indicazioni DELLA NORMA UNI 11673-1 CON IL SISTEMA POSACLIMA NELLE NUOVE COSTRUZIONI E NELLA SOSTITUZIONE DEL VECCHIO SERRAMENTO, individuando gli elementi critici dal punto di vista termico ed acustico e trovando le soluzioni preventive per un corretto isolamento.

La Posa nelle Nuove Costruzioni

  • Il controtelaio moderno, le varie soluzioni (caratteristiche, fissaggio, raccordo a muro)
  • Progettare ed eseguire il giunto di collegamento primario tra muro e controtelaio
  • Progettare ed eseguire il giunto di collegamento secondario tra telaio e controtelaio

La Posa in Opera dei Serramenti in Sostituzione

  • Individuare le situazioni di criticità per interventi di sola sostituzione di prodotti esistenti (finestre – cassonetti, marmi, controtelai ecc..)
  • Analisi progettuale della situazione di partenza trovando le varie soluzioni di posa sull’esistente: su vecchio controtelaio, in sovrapposizione al vecchio telaio, in appoggio al vecchio telaio, con smuratura del vecchio telaio

Riqualificazione del Foro Finestra senza Opere Murarie

  • La riqualificazione del cassonetto: coibentare il vecchio cassonetto per migliorare
    l’isolamento termico ed acustico ed adempiere ai requisiti del D.M. 26 giugno 2015
  • Ponti termici: interrompere il ponte termico del marmo passante e del controtelaio
    metallico

ATTENZIONE!!!…lo sapevi?

A seguito della RESTRIZIONE N° 74 è obbligatorio per legge, entro il 24 agosto 2023 che tutti i lavoratori (dipendenti o autonomi) che manipolano dissocianati in quanto tali, come costituenti di altre sostanze o in miscele per usi industriali e professionali (esempio schiuma poliuretanica espandente, colle poliuretaniche o prodotti vernicianti) facciano un corso che li istruisca sui rischi connessi al loro uso, e insegni anche come utilizzarli in sicurezza usando, quando è il caso, appropriati dispositivi di protezione individuale.

attestato_formazione
Torna su